Pesatura Industriale - Impianti Speciali - Applicatore automatico con selezione tipo di etichetta su scatole in linea

Pesatura Industriale - Impianti Speciali - Applicatore automatico con selezione tipo di etichetta su scatole in linea


Il cliente ci chiede un sistema di etichettatura in linea all'uscita da una macchina.
La macchina realizza delle scatole con all'interno prodotti diversi (3 nello specifico) e lì fà uscire uno dopo l'altro. L'ordine con cui escono non è noto, solo la macchina conosce l'ordine con cui escono ma non può lanciare le stampe (le stampe vengono generate da un software del cliente). Noi dovremmo gestire la stampa avendo cura di etichettare correttamente ogni scatola e poi verificare che effettivamente l'etichetta lanciata sia effettivamente attaccata alla scatola corretta. Per realizzare queste specifiche ho pensato alla seguente procedura:

Scheda ARM senza display inscatolata e integrata nell'applicatore
Condivisione Samba per caricare formati etichetta generati da software cliente. (Le etichette variano solo se il cliente cambia l'articolo e quindi molto raramente, sennò rimangono sempre le stesse con dati fissi)
Non c'è collegata la bilancia.
Condivisione Samba per salvataggio file di testo contenente il barcode legato alla specifica etichetta.
Collegamento alla rete del cliente
N° 3 contatti di ingresso collegati a macchina che permettano di selezionare il numero di etichetta da lanciare
N°1 seriale collegata a stampante
N°1 seriale collegata a lettore di barcode in linea per verifica etichetta stampata
N°1 contatto di uscita per mandare in emergenza la macchina nel caso di errore scatole

Procedura:
La macchina crea la prima scatola (A) e la manda sulla linea, chiude il contatto relativo alla etichetta (A) e la scheda ARM lancia il formato di etichetta legato al contatto (A), legge il file contenente il barcode relativo alla scatola (A) e lo verifica con il dato proveniente dalla seriale dove è collegato il lettore. Se tutto verificato allora la procedura continua con la successiva scatola, in caso contrario la scheda ARM chiude il contatto di uscita dell'emergenza fermando la macchina e segnalando l'errore. La proceudra continua poi per le successive scatole.
Disponibile
   
   

 

/**/