• Retel è costruttore metrico dal 1987 di bilance e sistemi di pesatura industriali

Taratura bilance: cos'è e ogni quanto eseguirla

Gli strumenti di pesatura della tua azienda iniziano a perdere colpi e a non rilevare il peso reale di prodotti e colli? In questo caso è necessario risolvere il problema eseguendo una taratura delle bilance.

Non aspettare che gli errori diventino evidenti perché i rischi sono diversi e abbastanza sgradevoli:Qualsiasi bilancia ad alta precisione, infatti, compresa quella di tipo industriale, va monitorata nel tempo per individuare eventuali riduzioni di efficienza.

  • perdita di fiducia da parte dei tuoi clienti che, a consegna avvenuta, potrebbero rilevare un peso differente della merce rispetto a quanto stabilito, oppure una qualità inferiore;
  • attività di produzione difettosa (materiale sprecato; elaborazione di prodotti non conformi con i requisiti normativi, eccetera);
  • infine, se la tua bilancia è omologata per il commercio e a seguito di un controllo risulta non conforme, puoi incorrere in sanzioni pecuniarie.

Considerando i problemi a cui vai incontro, il prezzo da pagare per l’inesattezza di una bilancia industriale è maggiore rispetto a quelli della sua taratura. Sei d’accordo con noi?

Cos’è nello specifico la taratura di una bilancia industriale?

La taratura permette di riportare lo strumento a uno stato di efficienza del 100% e va eseguita da tecnici accreditati: le bilance vengono calibrate usando pesi tracciabili e certificati.
La procedura prevede anche test e rapporti di taratura per monitorare, riesaminare ed eventualmente approvare il ripristino della bilancia.

Con che frequenza va eseguita?

In realtà non c’è una risposta valida per tutte le bilance perché ci sono dei fattori da tenere in considerazione come il tipo di apparecchio, la frequenza con cui viene utilizzato, l’ambiente in cui si trova, l’importanza per l’azienda di eseguire una pesatura sempre impeccabile perché lo strumento rientra nel processo dalla qualità aziendale.
Alcune bilance vanno regolate una volta al mese, ci sono casi in cui si esegue la calibrazione certificata ogni 3/6 mesi e l’azienda stessa si occupa di fare un controllo a campione. Sarà il committente, in base alle sue esigenze e dopo un confronto con i tecnici, a stabilire come garantire il controllo di qualità delle bilance in uso presso la sua azienda.
Consapevoli che comunque questo servizio ha un costo Retel suggerisce di eseguire il controllo e la certificazione almeno un volta all'anno.

La soluzione RETEL

Se cerchi un servizio professionale di taratura e certificazione di bilance RETEL , società Certificata ISO 9001 può esserti di supporto. I tecnici RETEL eseguono il servizio presso la Vs. sede oppure presso il nostro laboratorio, rilasciando gli idonei certificati.  

Chiamaci o scrivici adesso per chiedere maggiori informazioni. Saremo lieti di aiutarti.