• Retel è costruttore metrico dal 1987 di bilance e sistemi di pesatura industriali

Bilance industriali: cos’è l’omologazione metrologica

Perché la tua azienda, ottenga la fiducia dei suoi clienti, ha bisogno di macchinari affidabili e precisi fra i quali le bilance industriali. L’omologazione metrologica garantisce che il peso dichiarato da questi strumenti sia impeccabile.

Le bilance dei supermercati, per fare un esempio, devono essere omologate per assicurare il peso esatto dei prodotti acquistati ed i consumatori pagare il giusto importo. La prima "bilancia" era la nostra mano, era evidente che non poteva essere una soluzione apprezzabile ed in seguito anche altri metodi non hanno avuto successo poiché tendenti a danneggiare spesso l'acquirente. L’omologazione metrologica è obbligatoria con il fine di proteggere i consumatori.

Come si fa a capire se una bilancia è omologata ?

Uno strumento di pesatura approvato per legge, quindi omologato, deve essere  dotato di bollatura apposta dal fabbricante metrico. Le bilance di RETEL lo sono da sempre in quanto  titolari di decreti prima nazionali, oggi  Europei CE e la nostra produzione è certificata ISO 9001.

Prima di acquistare una bilancia, assicurati che il venditore ti consigli al meglio e che vengano rispettati gli standard legali richiesti  dalla tua attività. 

I processi di lavorazione non richiedono bilance omologate poiché "ad uso interno" ma è comunque necessario che siano efficienti e ben tarate, soprattutto se rientrano nel ciclo produttivo dettato dal manuale della qualità aziendale.  Assicurati quindi che il venditore ti consigli al meglio e se la bilancia è omologata ti renda disponibili i documenti affinché tu possa comunicare alla tua Camera di Commercio la messa in servizio.

Quando è obbligatorio l’uso di bilance omologate ?

Gli strumenti di pesatura devono essere necessariamente in regola con l’omologazione metrica nei seguenti casi:

  • nei luoghi in cui si fabbricano farmaci (incluse farmacie con laboratorio galenico);
  • pesatura di container;
  • presso attività di tipo commerciale sia fisse che ambulanti;
  • pesatura dei rifiuti (centri di stoccaggio, smistamento e riciclo);
  • quando la determinazione di massa e/o peso è indispensabile per il calcolo di tariffe o l’applicazione di disposizioni legislative.


Una bilancia omologata garantisce qualità nel tempo?

Si tratta di strumenti professionali e precisi ma come tutte le cose soggetti a usura. Qualsiasi bilancia industriale o commerciale, dovrà essere sottoposta  a  "verifica periodica" ogni 3 anni da annotare su Libretto Metrologico che segue la vita dello strumento e sul quale dovrà essere annotato ogni intervento anche in caso di guasto

Spesso i termini "taratura" e "omologazione" vengono confusi. La taratura, serve a controllare il mantenimento della funzionalità della bilancia e non è obbligatoria per legge. Non eseguire la taratura significa non essere certi che la bilancia vada bene ed avere problemi con i propri clienti pertanto consigliamo  di fare un "tagliando" almeno una volta all'anno.

L’omologazione, nei casi in cui si ha a che fare con i consumatori è invece prevista per legge, siamo nell’ambito della metrologia legale e le attività che non garantiscono strumenti di pesatura omologati sono soggette a sanzioni.

Il terminale V30, top di gamma fra i prodotti RETEL, è omologato CE e predisposto a tutte le transazioni commerciali in qualsiasi settore industriale.

Se desideri approfondire l'argomento contattaci qui